More

    I 5 migliori Notebook da Gaming

    In un articolo precedente abbiamo affrontato l’annosa questione dei Deskop da gaming, macchine performanti che sono state progettate dalle aziende per venire incontro alle esigenze dei giocatori di tutto il mondo, ma questo articolo si concentrerà su quei giocatori che vogliono avere performances e potenza anche in mobilità. Stiamo parlando ovviamente dei Notebook da gaming, portatili super potenti che invece di rivolgersi ad un pubblico di professionisti, preferiscono puntare in alto agli hardcore users, coloro che voglio potenza, versatilità ed unicità ad ogni costo.

    Perché i Notebook da gaming vendono così tanto?

    Partiamo da un presupposto fondamentale, ad oggi non è ancora possibile se non nel caso che si abbiano competenze tecniche e canali di acquisto particolari, costruire un portatile da soli in casa. Nel corso del tempo alcune aziende hanno provato a mettere sul mercato componentistica per Notebook, ma le aziende che producono quelli assemblati se ne ben guardano dal rilasciare schemi o dettagli dei propri componenti. Al di là della singola scelta infatti, nei Notebook ogni componente è ottimizzato per essere smart e piccolo di dimensioni, dalle schede video al sistema di dissipazione del calore. Per questo motivo i Notebook da gaming vendono così tanto. Se da una parte infatti è possibile costruire il proprio Desktop in casa facendo fede a migliaia di parti e componenti disponibili su piazza, nel mondo dei Notebook si deve fare affidamento alle case che li producono.

    Cosa distingue i Notebook da gaming rispetto alla concorrenza?

    Parliamo di computer adatti a giocare ovviamente, quindi che necessitano non solo di hardware di un certo tipo, ma devono anche essere parte di una filosofia ben specifica, che adesso andiamo ad esplicare. Chi gioca ai videogames non vuole linee sobrie ed eleganti, vuole esagerazione, vuole LED colorati, sistemi di raffreddamento tamarri ed una scocca appariscente. Questo le aziende che producono o investono in Notebook da gaming lo sanno bene, ed è il motivo per cui spesso, anzi quasi sempre, questi portatili sono una vera chicca tecnologica anche dal punto di vista dell’estetica. Sono PC portatili pensati per non essere sobri né tantomeno per passare inosservati. Questo spesso va a discapito di due fattori fondamentali, il peso ed il prezzo. Parliamo di Notebook che superano i 2.000 euro di spesa nella maggior parte dei casi, ed anche oltre, ma allo stesso tempo parliamo anche di portatili molto pesanti, con batterie capienti, schermi enormi e nessuna ottimizzazione o sottigliezza nelle loro componenti.

    Quali sono i migliori brand su cui puntare?

    Due su tutti svettano in cima alla classifica, MSI e Dell. La prima è forse la più grande factory di componenti e materiale per gamers al mondo. L’azienda con il dragone argento su scudo rosso ormai da anni produce componenti, PC e Notebook di fascia alta. Dell invece con i suoi Alienware ha sempre stracciato la concorrenza, rivolgendo dei Notebook espressamente ai giocatori più esigenti, ancor più che nel mercato Desktop. Parliamo di due colossi, a cui si aggiungono anche HP, Acer, Asus e tutti gli altri, Acer ad esempio ha i suoi aggressivi Predator, una linea che come vedremo viene rivolta a giocatori molto esigenti, mentre HP ha preferito aspettare alcuni anni prima di lanciare la sua linea di PC da gaming, ma adesso sta lentamente scalando le classifiche.

    HP – Gaming OMEN 15, possente e letale

    DISPONIBILE SU AMAZON : https://amzn.to/2Y7Bpic

    Abbiamo detto durante l’introduzione che HP ha aspettato tempi maturi per la sua linea da gaming, e quando è uscita in effetti ha sbaragliato la concorrenza su diversi fronti. La linea si chiama OMEN, e questo 15 è solo uno degli ultimi Notebook disponibili sul mercato. Esteticamente parliamo di un prodotto davvero accattivante, con una scocca in alluminio spazzolato che riesce a catturare l’attenzione fin da subito. I colori grigio, nero e rosso svettano anche aprendo il Notebook, sul quale si staglia lo schermo da 15 pollici con risoluzione Full HD e possibilità di visione fino al 4K, con angolo di visione a 178°, il che significa che unito ad un pannello opaco, questo Notebook può essere utilizzato ad ogni inclinazione senza soffrire di riflessi. Possiamo scegliere all’interno varie combinazioni di componentistica, ma sicuramente la migliore rimane quella che ha un potente Intel I7  9750H potenziato da 3,8GHz di frequenza, accoppiato con 16GB di RAM, 256GB di SSD incluso, ed 1TB di disco esterno su cui fare affidamento. Pur essendo di ultima generazione, Omen 15 conta solamente di una GTX 1650 con 4GB di memoria dedicata, si poteva fare decisamente di più. Ad ogni modo è un Notebook da gaming mediamente completo, con una ottima estetica ed anche un ottimo prezzo, se pensiamo che costa solamente 12000 euro, ben al di sotto della media comune per queste macchine da gioco portatili.

    PRO : Prezzo competitivo – Processore High Level – Schermo

    CONTRO : Scheda Grafica nella Media – Memoria non espandibile – Un po’ pesante

    Acer Predator Helios 300, lasciatevi mordere dallo squalo

    DISPONIBILE SU AMAZON : https://amzn.to/3fHlGMP

    Salendo nella classifica troviamo Acer, che ha deciso di puntare forte negli ultimi anni sul gaming grazie alla linea Predator. Una factory che non produce solamente Notebook, ma che punta molto su questi prodotti affiancandoli a schermi, Desktop e così via. In questo caso abbiamo di fronte un portatile abbastanza potente, al cui centro vi è uno schermo da 15,6 pollici Full HD LED con tecnologia IPS, il che significa che i colori invece di essere eccessivamente saturi, andranno a collimare in una palette molto accattivante. Intel i7 del medesimo modello installato sul precedente che abbiamo visto, frequenza di aggiornamento a 144Hz fissi dello schermo, 16GB di RAM purtroppo non espandibili, ma 512GB di SSD inclusi, purtroppo non affiancati ad alcun HDD, un vero peccato perché poteva essere la ciliegina sulla proverbiale torta. Abbiamo comunque una tastiera meccanica inclusa con LED personalizzabili, scocca in alluminio con tecnologia militare, Windows 10 Home già installato, ma soprattutto una bellissima RTX2060 di Nvidia a fare da GPU. Parliamo delle nuove schede con intelligenza artificiale e RayTracing integrato, il che significa che possiamo giocare a risoluzione elevata senza perdere neanche un dettaglio di ciò che stiamo osservando. Tecnologia di raffreddamento AEROBLADE 3D che consta di 4 ventole con doppia lama ciascuna di plastica ed alluminio per dissipare meglio il calore. Tastiera personalizzabile, mouse ottico super sensibile e customizzabile, ed una linea generale da dominatore dei dati. Predator è obbiettivamente una garanzia, come lo è il suo prezzo, che si assesta attorno ai 1700 euro tutto compreso.

    PRO : Schermo enorme ed ottimizzato – Scheda video definitiva – Raffreddamento

    CONTRO : Manca HDD esterno – Processore migliorabile – RAM non espandibile

    MSI GE75 Raider 10SFS-044IT, potente ed affidabile

    DISPONIBILE SU AMAZON : https://amzn.to/2N5sc3C

    Poteva mancare MSI nella nostra lista? Assolutamente no, ed eccola sfoggiare una delle punte di diamante della sua linea da gaming. MSI ha sempre prodotto componenti per giocare di varia natura, ma negli ultimi anni ha preferito e deciso di investire ingenti capitali nella costruzione e commercializzazione di Notebook da gaming. Questo Raider è uno dei maggiormente performanti, e lo si capisce bene dal suo enorme schermo da 17,5 pollici FHD con una risoluzione massima che arriva al 4K, ottimizzato per giocare. A bordo troviamo un I7 di Intel 1075 con clock di 4.0 GHz in modalità classica ed anche un turbo boost che possiamo attivare in qualunque momento. 16GB di RAM, 512GB di SSD per fare da storage del sistema operativo, ed anche un capiente HDD da 1TB con velocità fino a 7200rpm, il che significa che anche per l’archiviazione dei dati siamo tranquilli. Parliamo di un Notebook da gaming con funzionalità complete, che riesce a soddisfare le richieste anche dei giocatori più esigenti, grazie anche alla sua GPU RTX2070 Super, una delle più potenti in circolazione. Parliamo di una scheda video con 6GB di memoria dedicata, un solido sistema di aggiornamenti, ed anche una ottimizzazione per vari titoli presenti e futuri. Le RTX infatti sono in grado di imparare mentre stiamo giocando, ottimizzando la schermata e l’andamento della grafica man mano che si procede nel gioco. Sono in grado di fare questo grazie alla loro intelligenza artificiale che gli permette di essere sempre al top.Esteticamente abbiamo una tastiera LED RGB personalizzabile multicolore, scocca in alluminio rinforzato con certificazione militare, ed un enorme logo MSI sulla scocca superiore a farci capire chi è che comanda. Sistema di raffreddamento Liquid Intense con 4 ventole separate ed un dissipatore passivo sul processore per ore di gioco senza sforzo. Batteria capiente con ricarica rapida.Unico neo il prezzo, che sfiora i 2500 euro di poco.

    PRO : Processore d’alta classe – GPU Superpotente – Schermo enorme

    CONTRO : Prezzo per pochi – Tastiera “arcobaleno” – RAM migliorabile

    ASUS ROG Strix SCAR III, letteralmente graffiante

    DISPONIBILE SU AMAZON : https://amzn.to/3hB5239

    Se da una parte abbiamo Acer ed i suoi predatori, ASUS non è mai stata a guardare, e grazie ad un accordo solido con ROG, ovvero Repubblic Of Gamers, ha prodotto una linea personale di Notebook da gaming, i ROG Strix. Parliamo di Notebook che si rivolgono a gamers molto esigenti, e che sanno sempre quello che vogliono. Fra tutti quelli che abbiamo analizzato in questa lista, sicuramente SCAR III è quello con l’estetica migliore, sobria elegante e che non fa per niente giocattolone tecnologico, ma vero e proprio Notebook mangia dati. ASUS ha puntato in alto con questo Notebook, dotandolo prima di tutto di uno schermo da 17,3 pollici FHD LED IPS con tecnologia Anti-Glare. Questa modalità consente allo schermo non solo di risparmiare energia durante l’utilizzo, ma anche di regolare luce ed intensità durante il gioco per una visione sempre ottimale di quel che stiamo giocando. Oltre a questo il cristallo opaco e spazzolato di SCAR III consente di avere un angolo di visione ben più ampio dei 180° totali, davvero incredibile. A bordo abbiamo un i7 9750 da 3,8GHz, ottimizzato con 16GB di RAM DDR4, Nvidia RTX2070 come GPU con i suoi 6GB di memoria dedicata, ed un HDD da 1TB affiancato ad un SSD da 256Gb Pcie, il che significa che invece che avere uno slot a sé separato dal circuito principale, l’SSD si aggancia direttamente allo slot principale, così da essere ancora più performante. Un Notebook da gaming davvero bello da vedere, usare e comprare, a parte il prezzo di 2450 euro totali, ma considerando quel che viene offerto siamo sicuramente nella media di quel che queste macchine offrono.

    PRO : GPU Definitiva – SSD con attacco Pcie – Schermo ottimo

    CONTRO : Per pochi eletti – Migliorabile la RAM – Processore non overclock

    Acer Predator 21 x, qualcosa di sovrumano

    DISPONIBILE SU AMAZON : https://amzn.to/3fw4aLb

    Un notebook da gaming con schermo curvo che costa quanto una utilitaria? Acer Predator non teme di farla fuori dal vaso: si chiama Predator 21X. Non ancora disponibile (ma prenotabile su Amazon), questo mostro è senza alcun limite. Dallo schermo gigante da 21 pollici widescreen curvato ai lati, fino al processore I7 di ottava generazione overclockabile di fabbrica. Come se non bastassero i 64 GB di RAM o le ben due (si, due) schede grafiche GTX 1080 a spingere questa macchina a livelli assurdi. Lo schermo oltre ad essere gigante ha una risoluzione di 2560×1080 con frequenza a 120 Hz, immagini nitide e perfette. Audio un po’ scadente se paragonato ad altri Predator, ma abbiamo tastiera meccanica personalizzabile in ogni sua funzione, unita ad un trackpad estraibile e sostituibile con altri elementi, come una touchpad, una tavola grafica o una seconda mini tastiera. Due SSD da 512 GB ed un HDD da 1 TB completano il tutto, configurati in RAID per prestazioni da fuoriclasse. Se pensavate di aver visto tutto, il Predator 21X vi ricrederà. Alzano l’asticella del prezzo e sforano i di 10.000 euro. Il peso non è da meno, con un ingombro di 10 chilogrammi. Forse si sente la mancanza di un monitor 4K che avrebbe giustificato il prezzo, ma possiamo attaccarcene uno grazie alla porta Thunderboltintegrata.Parliamo di un Notebook da gamingfuori da ogni schema logico, con un costo proibitivo per pochissime persone al mondo, ma allo stesso tempo stiamo parlando di quello che, nonostante sia di una generazione fa, è ancora il Notebook da gaming più potente al mondo per dimensioni, velocità e personalizzazione.

    PRO : Schermo gigantesco – Due GPU – Ottimizzazione hardcore

    CONTRO : Eccessivamente pesante – Prezzo proibitivo – Ingombrante

    – Marco Laconca –

    Ultimi articoli

    I 5 migliori auricolari Bluetooth per smartphone

    La progressiva scomparsa del jack audio dai cosiddetti mobile devices (tablet e smartphone) è il segnale più evidente della tendenza corrente nel...

    I migliori 5 droni del 2020

    Per riprese aeree di alta qualità, necessarie per scopi lavorativi, possono essere necessari dei droni professionali. Un drone professionale è sempre una...

    Migliori Smart TV Sotto i 500 euro

    Vi siete mai chiesti se esistano TV buone con applicazioni smart al di sotto dei 500 euro? Scarpe, vestiti, smartphone, e tanto...

    I 5 migliori smartphone Xiaomi del 2020

    Se conoscete un po’ il mondo smartphone, ne avrete sentito certamente parlare. Xiaomi è un brand cinese, che nell’ultimo periodo sta conquistando...
    42,3k Follower
    Segui

    Ti potrebbe interessare

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui